mercoledì 27 giugno 2012

A nozze con Prandelli...



... e Balotelli, Diamanti, Nocerino, Pirlo, Marchisio, Buffon, Barzagli, ecc. (peccato per De Rossi, con lui a nozze ci sarei andata davvero!)


Se il vostro ricevimento di nozze dovesse essere previsto proprio per la serata della semifinale degli Europei di calcio, allora ecco, avete due opzioni:

- POSIZIONE SPOSA TATTICA :            (più di Prandelli!)
                  
            
Fate barriera a tutta la formazione dell'Italia, della Germania, degli invitati (compreso il vostro neo-sposo) e fate assolutamente finta di niente, come se la partita non ci fosse, come se l'Italia non si fosse neanche qualificata...

Girate tra i tavoli ed intrattenetevi a parlare della deliziosa cena e della splendida cerimonia, mentre i vostri amici cercano invano di carpire qualche azione dai vari iphone e ipad   nascosti sotto i tavoli. 

Prendete tutti in contropiede con un fantastico "cucchiaio" inaspettato (altro che Totti e Pirlo ...siete voi le regine!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)
 
Se si dovesse arrivare ai calci di rigore, giocate d'anticipo e mentre Prandelli convoca i giocatori per preparare la lista dei rigoristi,                                                
voi chiamate i camerieri e .... piazzate con maestria proprio e solo durante il fantastico momento dei calci di rigore ... il meraviglioso momento del taglio della torta, ovviamente accompagnato da processione di parenti ed amici tutti per la foto di rito! 



Avrete così tutta la loro attenzione (oltre che le loro maledizioni....) ed il vostro ricevimento sarà salvo!

- POSIZIONE SPOSA RILASSATA :
ovvero, piuttosto che farvi odiare da (nell'ordine...) marito (olè!), suocero (olè!), amici (olè!), parenti (olè!), camerieri di sala (olè!)...organizzate un fantastico maxi-schermo e godetevi tutti insieme la partita!
In definitiva, non avrete un matrimonio rigoroso-raffinato-silenzioso, ma avrete un fantastico matrimonio allegro!
Tutti si divertiranno un mondo, mangeranno, brinderanno, faranno "gruppo". Nessuno si accorgerà che il risotto è scotto o che il fiore del centrotavola non è abbinato al ghirigoro della cravatta dello sposo ed alle vostre mutande.
Ricordate che una partita della Nazionale, tralasciando scandali attuali che hanno investito tutto il calcio ed indegni "sportivi", è un evento culturale che riesce ad unire anche una nuora alla suocera o, peggio, alla cognata (perchè ormai una cosa è certa ... le sorelle dei mariti sono peggio delle madri!).
Una partita della Nazionale, accompagnata da vino a volontà, vi renderà un ricevimento noioso una festa fantastica!



Partendo dal presupposto che cambiare la data del matrimonio pochissimo tempo prima non si può ...
tra le due ... io dico "E FESTA SIA!"

3 commenti:

@salvatelasposa! ha detto...

non ho capito perchè mi escono quelle orride strisce bianche sul testo, aiuto!!!!!!!

Giulia ha detto...

Lo sai che a noi è successo di essere davvero invitati ad un matrimonio la sera della finale?? Gli sposi hanno scelto di ignorare la partita, facendo finta che il calcio non esistesse...e visto com'è finita, hanno fatto bene!
Come stai? E' tanto che non scrivi, spero tutto ok! Un bacione!!

Anonimo ha detto...

Gentile signore:
Buongiorno! Le scivo per chiedere la possibilità di inserire una nostra pubblicitàallo scopo di promuovere la nostra azienda Noviamor(http://www.noviamor.it), la quale si occupa della vendita per abiti da sposa on line. Volevo sapere se ti interesse di fare uno spazio con dei costi di una pubblicità per noi. Le aspetto per una Sua gentile risposta. Può contattarmi via email: noviamorit@gmail.com o info@noviamor.it. Grazie mille!
Cordiale Saluti