martedì 15 febbraio 2011

L'alfabeto della sposa...da salvare! (prima parte)

A - come amore...come "amore mio, stiamo insieme da 15 anni, ne abbiamo 39, da 3 anni i miei genitori hanno cacciato gli inquilini che occupavano il nido a noi destinato (ed almeno mi guadagnavo i soldi del fitto!)...io lavoro...tu lavori...ora basta: o mi sposi o ti lascio!"...ecco la più classica e romantica delle dichiarazioni...


B - come bomboniera o, come viene simpaticamente chiamata su ogni forum ad argomento matrimonio che si rispetti, la "bombo"(perchè si sa, se aggiungi anche -niera, nello scrivere, ti può venire l'anchilosi fulminante della mano). La mitica bombo è sempre al centro delle più accese discussioni: c'è chi (pace all'anima sua) opta per l'oggettino economico e discreto e soprattutto di buon gusto, chi (ancor più nobile) opta per l'equo e solidale, poi ci sono quelli che non solo si ostinano con "la bomboniera utile" (ma non si sa che la bomboniera è l'inutile per definizione? E, tra l'altro, sarà pure utile, ma che ricordo di matrimonio è una macchinetta per il caffè?!) e poi ci sono "i veri intenditori della bombo", quelli che ti rifilano il il "pezzo artistico" tipo sarcofago etrusco in proporzioni simil-originali...e pretendono pure che quando vengono a casa tua tu ce l'abbia in bella mostra nel salotto!

C - come confettata. Ormai non c'è matrimonio che si rispetti senza confettata, e se prima c'era il tavolo del buffet con dolci e confetti assortiti, ora c'è il bancone della pasticceria con decine e decine di vasi contenenti chili di confetti in tutti i gusti , con tanto di cartellino identificativo e buste, coni, tovagliolini e quant'altro per far sì che gli invitati arraffino il malloppo...Da segnalare i confetti nei gusti di: pera, pesca, arancia, limone, fragola, cocco, menta, liquerizia, rosa, lavanda, viola, zucchero di canna, rum e pera, limoncello, arancello (?), cioccolato e croccantino, mandarinetto, kinder, extra fondente, limon ciocc, zuppa inglese, cioccomandorla al cocco, banana, amarena, peperoncino, nutella, ricotta e pera, babà e panna, crema chantilly, stracciatella, torta caprese, torta al pistacchio, torta ricotta e noci, tiramisù, cannella, caffè, cappuccino, gianduia, zabaione, wisky..............se considerate che qui ci sono 40 gusti (e non credo siano tutti quelli in circolazione) ed ogni kg costa circa 15 euro (e con 1 kg non riempite neanche mezza ciotola per il vostro buffet)...per una confettata "ricca", in tutti i sensi, ci vogliono circa 600 euro...ah, dimenticavo, se fosse poco, ora accanto alla confettata c'è anche la pralinata!!!

.....continua

5 commenti:

Alice ha detto...

Ahahahahaha, trooooppo forte! per la A ce ne sarebbero a iosa, per la B la cosa più orribile che ho visto in questi giorni: una specie di vasetto con colori pastello in ceramica che aveva la polvere dipinta negli intersizi; per la C, mancano quelli al peperoncino...
ahahahahah, sto ridendo ancoraaaaaaaaaaaa
Strabaciotti

Mandorlamara ha detto...

Per la A devo dire che sono stata fortunata!
Mio marito mi ha portata a sorpesa al lago, per un weekend, e durante una passeggiata romantica si è fermato, mi ha fatta sedere su una panchina al chiaro di luna, si è inginocchiato e ha tirato fuori anello e dichiarazione.
Ho smesso di piangere due giorni dopo.

@sposa ha detto...

...stile film d'amore...che ragazza fortunata...!!!

Mandorlamara ha detto...

ehm si... mio Marito me lo ripete tutti i santi giorni! :D

kiarè ha detto...

per la A ho fatto prima....gliel'ho chiesto io...:-)