giovedì 24 febbraio 2011

L'alfabeto della sposa...da salvare! (quinta parte)

P - come partecipazioni....In carta tagliata a mano, riclicata, perlata, pergamena, piumata, pelosa, di tutti i colori, di tutte le forme, con i fiocchi, con gli swarovsky, con le farfalle, con gli uccelli, con le frasi divertenti...insomma...chi più ne ha più ne metta! Ricordatevi solo che la partecipazione è il vostro "biglietto da visita", la vostra "grande entrata in scena"...una partecipazione terribile lascia presagire un terribile ricevimento di nozze... Assolutamente vietati: i nomi dei genitori che partecipano le nozze dei figli se questi ultimi sono in età matura, i "papielli"...cioè... dovete scriverci giusto quelle quattro cose indispensabili (non è che dovete scrivere la Divina Commedia), le frasette tipo "eventuale regalo è gradito in busta"......(questa è la peggio di tutte!), i bigliettini delle liste di nozze allegati e , non mi piacciono assolutamente, anche se si risparmia la carta e sono perciò di moda in quanto "ecologici", le partecipazioni via e-mail...che succede se gli invitati non accendono il pc? (vale lo stesso per gli sms)

Q - QUANTO VOLETE SPENDERE? Questa è la prima domanda che dovreste porvi, seguita da QUANTO E' GIUSTO SPENDERE QUELLO CHE AVETE DECISO?....Certo, ognuno è liberissimo di fare quello che vuole dei propri risparmi, ma è giusto buttare via i soldi in ogni maniera possibile ed immaginabile se avete davanti una vita da costruire e magari un mutuo da pagare (e magari avete pure un lavoro precario!)?  Non sembra possibile, ma ci si può sposare anche con quattro soldi...sempre che non pretendiate l'impossibile...e, per inciso, un bravo wedding planner vi aiuta a risparmiare i soldi, facendovi fare scelte oculate e di gusto e sfruttando al meglio le vostre disponibilità!

...continua...

2 commenti:

Giulia ha detto...

Hai perfettamente ragione, e in quanto Sposa Squattrinata dimostrerò che è possibile fare un matrimonio sentito, romantico, curato e gioioso anche senza spendere una fortuna! Ovviamente ci si riesce meglio con i consigli di una grande wedding planner gratuita come te!!! :)

@sposa ha detto...

...ma grazieeeee!!!